Domande frequenti : Il Contratto

D

QUALI SONO LE VOCI CHE SI TROVANO NELLA PRIMA FATTURA?

R

POSA CONTATORE L'importo di 15,49 euro per la posa contatore viene addebitata nella prima bolletta ed è relativa alla posa e all' apertura del contatore.
Non verrà ripetuta nelle successive fatture, salvo che non vi siano ulteriori aperture e/o chiusure.

CAUZIONE La cauzione è un importo pagato a garanzia dei pagamenti.
Viene rimborsato alla chiusura del contatore o in caso di pagamento con domiciliazione bancaria o postale (solo per utenti con consumi annui inferiori a 5.000 mc).
Annualmente sono riconosciuti interessi per l'importo versato secondo quanto previsto dall'Autorità per l' energia elettrica ed il gas.

MARCA DA BOLLO L' importo per la marca da bollo è pari a 14,62 euro.

D

QUALI SONO LE VOCI CHE COMPONGONO LA FATTURA?

R

Le voci che compongono la fattura dei consumi di gas-metano sono:
CONSUMI GAS, IMPOSTA CONSUMI, ADDIZIONALE REGIONALE e QUOTA FISSA.

CONSUMI GAS Con questa voce viene indicato il costo del gas-metano al mc. Essendo a scaglioni di consumo, esso varia al variare dei mc totali consumati nell' arco di un anno termico, che va dal 01 luglio al 30 giugno dell'anno successivo.

IMPOSTA CONSUMI È un' imposta statale che grava sul gas-metano e cambia a seconda del tipo d' uso del gas.
Può subire variazioni anche per provvedimenti statali.

ADDIZIONALE REGIONALE È un' imposta regionale che grava sul gas-metano e cambia a seconda del tipo d' uso del gas.
Può subire variazioni anche per provvedimenti regionali.

QUOTA FISSA La quota fissa è un importo che deve esser pagato ogni due mesi anche nel caso di consumo zero.
L' importo annuo varia a seconda del consumo nell'arco dell' anno termico, che va da 01 di giugno al 31 luglio dell'anno successivo.

D

COME SI POSSONO CONTROLLARE I CONSUMI?

R

I consumi sono indicati in fattura, laddove sono segnalate le due letture (attuale e precedente) da cui scaturisce il consumo fatturato.
Le letture possono essere facilmente controllate leggendo i numeri neri del contatore installato presso la vostra abitazione.

D

COME PUÒ ESSERE PAGATA LA FATTURA E COSA AVVIENE IN CASO DI TARDIVO O MANCATO PAGAMENTO?

R

Le fatture possono essere pagate presso i nostri uffici, banche ed uffici postali, con domiciliazione bancaria o postale oppure on-line con bancomat o carte di credito. In caso di pagamenti successivi alla scadenza saranno addebitati interessi di mora secondo quanto previsto dall' Autorità per l'energia elettrica e il gas. La situazione dei pagamenti può essere facilmente controllata leggendo in fattura la parte riservata ai pagamenti, che può indicare la dicitura di regolarità o di mancato pagamento, mentre nel caso di pagamenti dopo la scadenza questa parte sarà in bianco.
Nel caso di mancato pagamento sarà inviata una raccomandata di invito al pagamento. Decorsi i termini indicati nel sollecito sarà sospesa la fornitura, come indicato nel contratto firmato all'attivazione dell'utenza e nelle comunicazioni dietro la nostra fattura.

Iscriviti alla newsletter

Condividi con noi tutta l'energia dell'informazione.

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato su tutte le novità di Steca Energia

accetto i termini della privacy

CHIUDI